Biografia

biografia

Mi chiamo Fabio Manfredini e il suono mi ha appassionato sin da quando ero piccolo.Ma solo dopo molti anni ho avuto la possibilità di dedicarmi a esso. Negli anni ho trasformato la mia passione in un percorso di vita che  mi permette, ogni giorno , di  conoscere persone e cose sempre nuove. Ho avuto la fortuna di incontrare persone molto brillanti, che mi hanno fatto crescere sempre di più nell’ambito del suono e del massaggio sonoro.  Organizzo corsi insegnando quello che vidi la prima volta, quando Roberto Tivitavi mi apri’ una porta, e  all’interno c’era il  mondo dei suoni e la vibrazione. Grazie a lui conobbi  Albert Rabestein  . Mi formò sul massaggio sonoro , e mi diede le prime nozioni che mi fecero iniziare un percorso fantastico pieno di meravigliose scoperte. Dopo anni di pratiche del suono. Suono dopo suono, armonico dopo armonico, hanno fatto si, che piano piano il mio modo di percipire il suono cambiò, aumentando la mia sensibilità di ascolto.. La trasformazione fu lenta, molte volte la mente si intromette nel creare situazioni , strade, complicando il percorso,  ma il suono, riuscì a mantenere il mio equilibrio nonostrante le problematiche e i problemi.  Iniziai a suonare anche  il Didjeridoo, un altro strumento usato nei massaggi sonori, rivolgendomi a Gianni Placido in seguito a Paride Russo e Gabriele Gubellini  , col quale collaboro tutt’ ora, nel progetto frequency lab. Questo stumento estremamente complesso da suonare, mi fece comprendere il messaggio della devozione e della costanza. Iniziai quindi ad esercitarmi con il canto armonico, seguendo corsi  individuali e di gruppo, con  Michele Bundai, Igor ezendam , Riccardo Misto,Tran Quang Hai, migliorando nel tempo, non senza sforzi. La passione per il suono e la vibrazione mi ha portato inevitabilmente ad avvicinarmi al gong. Ho potuto unire le mie conoscenze in un unico trattamento chiamato da tutti bagno di gong. Il richiamo vibrazionale dei gong, mi ha  avvicinato ad insegnanti dello stampo di Christof Bernhard ed Aidan McIntyre; infine, al Maestro Don Conreaux riconosciuto in tutto il mondo. Non mi sono fermato a quanto ho appreso nei corsi, ma ad oggi, prosegue un mio percorso personale fatto di studi, ricerche e collaborazioni. Ho conosciuto, anche Luca Loreti, Massimo piazza, ma mi rendevo conto che volevo trasformare il bagno di gong in qualcosa di più mio un trattamento armonico che mi apparteneva. Ora infatti creo i concerti HarmoniKali. Ore di studi, suonando per me per il mio sapere e la mia espressione Harmonica, oggi,  hanno fatto si che quando creo un concerto tutto il mio essere creii un fantastico tappeto una rete armonica che porta benesseere a chi parteci. Avere  studiato  l’importanza del suono , e delle vibrazioni , mi ha permesso di investire su qualcosa in cui credo molto :  il potere terapeutico  dei suoni . Le  campane tibetane, il Didjeridoo, il Tamburo sciamanico,  il gong  , l’ hang ,  il canto armonico , le conchiglie il monocordo, flauti mi hanno trasformato e dato nuova consapevolezza, un nuovo modo di vedere la vita e viverla .Se state leggendo questa biografia , forse siete pronti ,  vi invito ad aprire quella porta che un giorno mi aprirono.

 Benvenuti nel mondo dell' HarmoniKali.

Iscriviti alla newsletter

Ricevi in anteprima le informazioni su corsi ed eventi in programma.
captcha  Privacy e Termini di Utilizzo