Gong

I grandi maestri nell'antica Cina più di 4000 anni Fà, sapevano già, che il suono era vibrazione e che le frequenze stesse portavano guarigione benessere. Sapevano anche che tutto nell'universo vibra e che con la risonanza si può accedere a una guarigione, cambiando il proprio livello di consapevolezza e coscieza, oltre che a intervenire sul corpo fisico , mentale, emozionale. Passarono secoli a lavorare i metalli, generazioni di maestri accolsero questo lavoro, la costruzione di uno strumento quantico che poteva riprodurre i suoni dell'universo e ci riuscirono. Lo chiamaro il gong.

Un accelleratore quantico, che interviene su tutto quello che noi decidiamo di affrontare, utilizzando l'intento e la nostra mente. Espande il nostro campo, richiamando l'universo a mandare quello che noi stiamo seminando. Essendo l'universo una ragnatela enorme vastissima di frequenze, il gong ha il potere di riprodurre quelle frequenze matrici della forma e dimensione tridimensionale in cui noi esseri formati da particelle di carbonio, in risonanza con l'idrogeno la particella più elementare e diffusa nel cosmo, prendiamo come realtà avendo determinati parametri percettivi, percependo solo onde lente chiamata materia. Quello che il suonatore emana, il suo campo di frequenza, viene amplificato e distribuito in tutto il campo, creato dalle onde sonore del gong. Le frquenze del cuore del suonatore sono le vere grandi onde di guarigioni, dove in risonaza il paziente si armonizza.

Oggi, la via del gong, esiste e cerca di diffondere i suoi messaggi , l'unione, la compassione, la pace, l'amore e il rispetto per tutte le forme di vita. Ritengo che il gong possa portare tramite la risonanza informazioni, musiche intervalli, che a noi servono per vivere al meglio la nostra, vita.

Il suono del gong pianterà un seme in voi un seme intelligente che darà origine a una pianta che vi innalzerà sempre più allontanandovi dalla triplice dimensione sino alla comprensione di tutto. Risvegliare le intelligenze dormienti attivando parti nel nostro cervello dormienti o non connesse tra loro aumentando il loro potere comunicativo. le cellule celebrali avranno un forte nutrimento.

Il suo potere immenso facilita il nostro presente, , resettando tutto quello che non ci serve più che ci portiamo dietro dal passato durante le nostre esperienze di vita, demolendo e abbandonando i pesi inutili, ripulendo evolvendo il nostro essere, sciolgiendo paure, dando più comprensioni con la capacità di espandere la nostra consapevolezza.

IL gong è un aiuto, un essere che migliora la nostra vibrazione la nostra risonanza la nostra vita.

 

 

 

Iscriviti alla newsletter

Ricevi in anteprima le informazioni su corsi ed eventi in programma.
captcha  Privacy e Termini di Utilizzo