Tamburo Sciamanico

Il tamburo sciamanico è uno degli strumenti più antichi. Una struttura in legno, tende ed unisce vari tipi di pelli di animali, come capra ,bisonte ,vacca ,che in tensione viene poi battuta con un batacchio dando origine ad un suono. Il tamburo produce frequenze curative, che portano un forte benessere al nostro organismo.

Usato dai nativi americani e dalle popolazioni himalaiane, per riti sciamanici il tamburo ha un forte potere su di noi. Il ritmo,il suono entra in noi agendo sui nostri ritmi vitali, riportandoci a contatto con il nostroessere e riallacciandoci con le energie basse. Ottimo per trattamenti individuali e bagni di gong.

Il tamburo sciamanico o “tamburo di guarigione” è uno tra gli strumenti maggiormente utilizzati dagli sciamani di culture diverse, talvolta anche molto distanti tra loro.
Lo sciamano altri non è che un “guaritore” in grado d'entrare in connessione con differenti vibrazioni ed emanazioni dello spirito e dell'esistenza grazie “anche” all'utilizzo del tamburo. Il suo suono ripetuto crea in chi l'ascolta effetti benefici, anche se i meccanismi che sottendono a ciò non siano ancora stati svelati dal punto di vista delle neuroscienze. Il tamburo sciamanico produce in chi l'ascolta un forte senso di radicamento e di stabilità, una sorta di “ritorno a casa” forse legato all'ancestrale ricordo del ritmo del cuore della madre ascoltato nel ventre materno.
Questo strumento antichissimo e diffuso in tutto il mondo è tutt'oggi un mezzo di guarigione semplice ed estremamente efficace che riporta il ricevente in contatto con l'energia della terra, della “grande madre”

Iscriviti alla newsletter

Ricevi in anteprima le informazioni su corsi ed eventi in programma.
captcha  Privacy e Termini di Utilizzo